Egitto Informazioni utili

Egitto: informazioni utili e consigli di viaggio

Luca e Bea, autori di ViaggiareVerde.it

Documenti e visto

Per visitare l’Egitto, i cittadini italiani possono utilizzare il passaporto (con almeno 6 mesi di validità residua) o la carta d’identità (con fototessere). Nel nostro articolo Egitto: visto turistico abbiamo racchiuso tutte le informazioni utili sulla richiesta del visto per l’Egitto, la durata e i documenti da portare. ù

Se la vostra destinazione è Sharm el Sheikh avete anche la possibilità di sfruttare il visto gratuito e risparmiare così qualche decina di euro. Tutte le informazioni su chi  può richiedere questo visto e come le trovate nel articolo Visto Sinai Only per l’Egitto.

Moneta, cambio Euro – Sterlina, bancomat e carte di credito

La moneta utilizzata è la Sterlina egiziana (EGP). 1 EURO corrisponde a circa 22 EGP (aggiornato a marzo 2018). Per i cittadini italiani è possibile effettuare il cambio direttamente all’Aeroporto Internazionale del Cairo dove sono presenti una banca, alcuni sportelli bancomat ed un ufficio per il cambio; le carte di credito e i bancomat, così come gli Euro,  vengono generalmente accettati in tutte le località turistiche di maggiore importanza.

Fuso orario

Più 1 ora rispetto all’Italia (stesso orario quando in Italia vige l’ora legale). E’ bene ricordarsi che, generalmente, all’interno dei villaggi viene applicato il Village Time e quindi vi verrà richiesto di spostare le lancette dell’orologio avanti di un ora in modo da godere maggiormente delle ore solari.

Salute, vaccinazioni, assicurazione viaggio

Per visitare l’Egitto non è prevista nessuna vaccinazione obbligatoria; si consiglia tuttavia di verificare la validità dei propri vaccini principali. Le cure mediche in Egitto sono abbastanza limitate ma nelle città principali è possibile comunque trovare degli specialisti.

Se la tua destinazione è una struttura turistica, acquistata con pacchetto vacanze, probabilmente hai inclusa anche un’assicurazione base di viaggio.

Se invece non è inclusa o vuoi maggiore protezione anche per quanto riguarda spese mediche, annullamento, bagagli etc., puoi dare un’occhiata alle assicurazioni di viaggio delle compagnie come Allianz o Columbus, che offrono pacchetti completi a prezzi molto ragionevoli.

Lingua

La lingua ufficiale dell’Egitto è l’arabo. L’inglese e il francese sono lingue diffuse soprattutto in ambito commerciale. In molte località turistiche, in particolare in hotel, ristoranti e negozi, è facile trovare personale che comprende e parla un minimo di italiano.

Religione

La religione ufficiale dell’Egitto è l’Islam, praticato da quasi la totalità della popolazione.

Clima e quando andare

Il clima dell’Egitto varia in base alla posizione geografica. A nord, nelle zone di Marsa Matruh e Alessandria, il clima è mite durante l’inverno mentre l’estate è calda ma temperata dalle brezze marine (massime intorno ai 30°). Il periodo ideale per andare al mare è tra giugno e settembre. Invece nelle zone più a sud, tra cui Sharm El SheikhMarsa Alam e Berenice il caldo è davvero intenso nella stagione estiva (massime anche oltre i 40 gradi) e quindi il periodo ideale per godere della spiaggia e del mare è tra metà aprile e fine maggio oppure il mese di settembre.

Prese elettriche e corrente

Nella maggior parte delle strutture turistiche principali la corrente è alternata a 220V con prese elettriche uguali a quelle italiane. In alcuni casi non è presente il foro della messa a terra e la corrente è soggetta a maggiori sbalzi rispetto a quanto avvenga in Italia. Se porti con te dispositivi elettronici di valore come PC, macchina fotografica e simili, un adattatore universale con sistema di sicurezza ti garantisce di non avere problemi.

Noi utilizziamo l’Adattatore universale Loetad, che a differenza di molti altri permette effettivamente di utilizzare dispositivi fino a 2000W (come phon, rasoi etc.) ed è munito di un fusibile per proteggere i dispositivi collegati.

Telefono, SIM, internet e wifi

Solitamente nei villaggi turistici è disponibile il servizio wifi gratis o a pagamento ed è possibile effettuare chiamate internazionali. In alternativa è possibile acquistare una SIM egiziana presso i centri principali, in alcuni casi presso i villaggi turistici o direttamente all’arrivo in aeroporto a Sharm El Sheikh, Marsa Alam, Il Cairo ecc. Vi verranno offerte a prezzi convenienti le Sim egiziane dei principali operatori come Vodafone o Etisalat (in genere 1 o 2 GB di internet costano intorno ai 5/6 Euro). Il alternativa, prima di partire si può stipulare una promozione per le chiamate e internet con il proprio operatore italiano (se prevede tale offerta). Il prefisso per chiamare in Egitto dall’Italia è 0020 seguito dal numero dell’utente.

Numeri utili

Polizia/Emergenze: 122

Come arrivare in Egitto

Generalmente le agenzie di viaggio offrono pacchetti “completi” che includono sia il soggiorno in hotel che il volo di andata e ritorno. In alternativa è possibile prenotare il singolo volo con una delle compagnie che servono il Paese; tra le maggiori spiccano EgyptAirTurkish AirlinesNeos Air ed Aegean Airlines.

Se non hai ancora prenotato puoi utilizzare il modulo qui sotto per dare un’occhiata ai prezzi migliori per raggiungere le principali destinazioni turistiche d’Egitto.

Potrebbero interessarti:

newsletter-form_character

Iscriviti alla newsletter

Ricevi novità, consigli, idee e ispirazioni per viaggiare!

Niente spam | In media una email al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *